dean winchester da Supernatural

L’ultimo punto nel tempo in cui mi sono bloccata è una cosa piuttosto recente, da allora però ho fatto un sacco di cose nuove, in realtà tutte collegate tra loro.
Ad esempio ho iniziato ad andare da un’osteopata, avevo un problema al braccio sinistro, e poi avevo la classica postura da pc.

Avete presente? La gobbina, tutta piegata su un lato, dolori ovunque, formicolii e pessima forma fisica.
Così ho iniziato ad andare da un’osteopata.

Questo dottore mi squadra per bene, e subito dopo inizia a premere in punti dolorosissimi, a premere, a scrocchiare a tirare, ed alla fine mi sento un pochino più storta, ma decisamente più sana.

Oggi ho fatto una visita di controllo, per dire che la terapia per il braccio è finita e facciamo solo mantenimento.
Sono entrata nel suo studio con le sinusite e la tosse, e lui ha detto: “Che ne dici se svuotiamo un pochino questi condotti?”
Ed ecco che oggi non ho tossito tutto il giorno, e non ho avuto nemmeno bisogno di soffiarmi il naso. Una giornata magnifica dopo più di un mese di raffreddore.

La prima volta mi sono sentita come Dean intrappolato all’inferno, capitemi, nessuno mi stritolava da parecchio tempo ^_^
Invece oggi mi sento come il Dean risorto, quello che stava con Lisa e Ben, e forse dovrei trovare dei soggetti femminili con cui fare paragoni, ma ci siamo capiti!

P.S. mentre aspettavo in fila ho letto un articolo che elencava le differenze tra le donne di successo e quelle sciattone tipo me. Beh io non concordo affatto, insomma il body lo apro per fare pipi mica lo sposto e basta, sai che schifo!

Annunci