Voi lo conoscete Durar?
L’anno scorso, verso la fine del corso di disegno mi serviva un soggetto da fare in chiaroscuro con la sanguigna, ed ho scelto uno studio sulle mani di Durar.

Dopo 5 lezioni da 3 ore ciascuna, questo è il risultato finale:

durarHo usato la sanguigna e l’acrilico bianco, su un cartoncino che è più uno scatolato che un cartoncino da disegno.

Non conoscevo Durar, devo dire che non mi piace moltissimo, anche il dipinto da cui sono tratte le mani: “Cristo e i dottori” non mi piace.

I visi, le cromie, le vicinanze, gli scarti tra un personaggio e l’altro, non mi piace.

I gusti sono gusti, e devo purtroppo dire che lui non rientra nei miei gusti.

Vai però a guardare i suoi studi preparatori e ci sono delle cose magnifiche, resto senza fiato, forse è nel colore che si perde la sua bravura.

Quando ho visto il dipinto per intero mi sono pentita di aver scelto questo dettaglio.
D’altra parte sono felice di aver scelto queste mani, con questo libro.

Voglio prendere una bella cornice e fare il mio primo regalo “pittorico”

Sempre sul fronte disegno ora sto iniziando un carboncino, è il mio primo, ed ho scelto come soggetto Tom Hiddleston, andiamo chi è che non lo ama?

Annunci