Ci siamo, è vicino VICINISSIMO!

20151116_122453

Quest’anno, insieme ad una mia amica, parteciperò al mercatino di Natale del Pigneto

13/12/2015

Sto morendo di paura, mi sembra di non avere nulla, e nei miei incubi lo stand resta vuoto!!!

In altri incubi ho lo stand strapieno ma poi nessuno compra e io non so come disfarmi degli oggettini fatti.

Un incubo dietro l’altro!!!

Devo dire che gli incubi sono iniziati quando mi sono rimessa a lavorare la pasta di sale. Diffidando della mia vecchia ricetta, che andava cotta per 24 ore a 40°, mi sono affidata al web.

La prima prova non è stata delle migliori, come potete vedere sopra la pasta era troppo umida e poi era piena di granuli, dovuti al sale.

20151119_161941

Questa è la seconda: il sale frullato, la farina setacciata e mentre creavo le forme ho usato il cemento bianco per far asciugare la pasta, invece che aggiungere farina, e ovviamente vinavil come se piovesse!!!

Non male, devo solo colorare tutto quanto! Ho una fifa pazzesca!!!

Però questa infornata è venuta bene.

Solo che, dopo aver cotto questo impasto di acqua farina sale colla e cemento nel mio forno, ho cotto la cena… ed ho avuto piccoli piccolissimi problemi di stomaco. Ma sopravvivrò! Giuro!!!

E non lo farò più, laverò il forno dopo ogni uso…

Annunci